LOTTERIA  DELLO  SPORT  

 

                                                                    

                                                                  

                                                                    

                                                                      

                                                                        

                                                                          

 

                          2011 >                                                            < 2000 

La Lotteria dello Sport nasce per la prima volta da un'idea del Presidente protempore Dario Armellin nel 1992 che trova l'appoggio di tutto il Direttivo della Società. La collaborazione di sponsor, sportivi , atleti e genitori che mettendo a disposizione premi e disponibilità di tempo, fanno sì che questa Lotteria iniziata il 05 gennaio 1993 venga ormai ripetuta negli anni tanto da potersi considerare tradizione.

Lo scopo di questa manifestazione è di trarre un contributo per il proseguio dell'attività sportiva svolta dalla Società.

La Lotteria dello Sport fino al 2001 è stata autorizzata dal Dipartimento delle Entrate del Ministero delle Finanze e si svolgeva presso la sede della Società ogni 5 gennaio alle ore 22,00 circa, alla presenza di due  Funzionari, uno della Pretura e uno  del Dipartimento delle Entrate. Con la variazione della normativa dal 2002 l'autorizzazione è stata demandata ai Comuni i quali presenziano con un Pubblico Ufficiale.

I  biglietti vengono messi in vendita dalla società verso fine novembre/primi di dicembre al costo di Lit. 2.000  ( 1,03) cadauno e concorrono all'estrazione di n. 25 o più premi. 

Dal 2002 con il subentro dell'Euro alla lira il cui controvalore di £. 2.000 è pari a €. 1,03 il costo del biglietto viene per praticità ridotto a 1,00.     

 

 

Contatore visite